La Fiera Nazionale del Tartufo Trifola d’Or:

la fiera del tartufo di murisengo
La Fiera di Murisengo nasce nel lontano 1967, ma fonda le sue radici nell’antica tradizione agricola commerciale risalente al 1530 con la Fiera di S. Martino.

Già principale punto di riferimento per il commercio dell’intera Valcerrina e del Monferrato Casalese dai tempi più remoti, il recente prestigioso fregio di Fiera Nazionale la rende molto attesa anche per il turista fuori porta.

La Fiera di Murisengo rappresenta una speciale occasione per gustare i sapori contadini, in una terra dove la tradizione continua ad essere una sincera consuetudine.

Percorrendo l’antico borgo, un centinaio di stand enogastronomici e di artigianato piemontese condurranno il turista all’interno dell’ampia struttura di Piazza della Vittoria, fulcro nevralgico della Fiera, invasa dal profumo dei Tuber Magnatum Pico e dei Tuber Melanosporum, in uno spazio speciale dove trovare Tartufi, prodotti alimentari di qualità e vini pregiati.

la fiera del tartufo di murisengo
la fiera del tartufo di murisengo
Il territorio di Murisengo, particolarmente vocato per le condizioni ambientali, climatiche e del sottosuolo, offre un tartufo molto apprezzato per le massime qualità organolettiche che lo caratterizzano.

Al compratore che si recherà a Murisengo durante la Fiera, si garantisce qualità e tracciabilità dei tartufi acquistati. Ogni esemplare acquistato, verrà messo in un sacchetto numerato e timbrato, consentendo al compratore di risalire al venditore in qualsiasi momento.

52a Edizione 2019
Premiazione migliori esemplari di
Tuber Magnatum Pico

51a Edizione 2018
Premiazione migliori esemplari di
Tuber Magnatum Pico

Dentro la Fiera

il tartufo di Murisengo

Il Tartufo di Murisengo

ESPLORA
Acquisti alla fiera del tartufo di Murisengo

Acquisti in Fiera

ESPLORA

Enogastronomia

ESPLORA

Mangiare & dormire

ESPLORA